Nuovo peptide offre buone possibilità nel trattamento dell’HIV

proteina farmaco contro virus hiv aids

Gli scienziato dell’Università dello Utah hanno creato un peptide che appare molto efficace nel bloccare il virus dell’HIV in tempo, ovvero prima che riesca a entrare nelle cellule dell’organismo.

Secondo i creatori, il peptide creato in laboratorio sarebbe talmente potente da poter ipotizzare un utilizzo preventivo del trattamento per inibire lo sviluppo dell’Aids.

Visti i buoni risultati, gli scienziati hanno già iniziato l’iter per avviare gli studi preclinici sul farmaco e poter magari cominciare la commercializzazione (in un futuro che ci auguriamo il più “vicino” possibile) per intervenire con mezzi sempre più efficaci su questa malattia.

[via medfarma]

Articoli correlati

Rispondi