PET CT in alta risoluzione

esame pet tac

Siemens ha prodotto un macchinario rivoluzionario in grado di eseguire l’esame PET CT in alta risoluzione, dando chiarezza e profondità alle immagini.

L’alta risoluzione, dopo aver trasformato completamente il mondo televisivo, sta approdando a poco a poco anche in campo medico per dare al medico immagini più significative ricche di dettagli, in cui si vedono ad esempio anche piccole lesioni prima ignorate, per effettuare diagnosi più precise.

La differenza la potete vedere facilmente anche voi: a destra un’immagine PET standard e a sinistra la stessa immagine effettuata con la PET ad alta risoluzione. Da notare la chiarezza con cui si visualizzano i linfonodi, fondamentali per diagnosticare in tempo i tumori.

Articoli correlati

2 Risposte a “PET CT in alta risoluzione”

  1. Giubbe scrive:

    queste immagini si potrebbero poi trattare con qualche algoritmo intelligente e scovare i problemi…

    dopo essere entrato in contatto con i medici mi fido di più delle macchine…

  2. Pasquale scrive:

    Salve sono un tsrm ho svolto la tesi sulla pet-ct vorrei avere o saperne di più, sulle patologie Neurodegenerative ,come il Parkinson, ecc. Se ci sono dei protocolli per eseguire gli esami, e quali vantaggi si hanno nell’eseguire questo tipo di esame morfo-funzionale, rispetto a una normale TAC o Risonanza Magnetica.Sono un tecnico Pugliese e in Puglia ce ne sono poche pet-ct, ma penso che presto se ne metteranno altre. E’ un apparecchio che mi affascia,e vorrei saperne di più. Grazie, cordiali saluti

Rispondi