Mygo, il cane guida elettronico per ciechi

cane guida elettronico ciechi

Sebastian Ritzler, del Muthesius Academy of Art and Design (Germania), ha creato un sistema interattivo per la guida delle persone cieche chiamato Mygo.

Il dispositivo è costituito da un bastone che termina con una piccola rotella spinta da un motore per saggiare il terreno. All’interno del bastone c’è una piccola telecamera che “guarda” l’area di terreno circostante alla ricerca di ostacoli. Tutte queste informazioni, dopo essere state elaborate, vengono trasmesse via wireless a un auricolare che tramite impulsi sonori -audio feedback- fa capire all’utente la situazione del terreno.
Mygo è impermeabile e monta una batteria agli ioni di litio che garantisce circa 6 ore di funzionamento.

Al momento il “cane guida per ciechi elettronico” non è ancora in produzione, ma Ritzler ha già dei contatti e spera di riuscirlo a vendere a circa 200$, meno di 150€.

10 Risposte a “Mygo, il cane guida elettronico per ciechi”

  1. Mygo: cane guida elettronico scrive:

    […] grazie a Federico un apparecchio, chiamato Mygo, creato da Sebastian Ritzler, del Muthesius Academy of Art and […]

  2. AntoNino scrive:

    Beh difficile battere un cane con l’aiuto e l’affetto che dà…

  3. MedMax scrive:

    un cane vero è tutta un’altra cosa non si può paragonare a circuiti elettrici

  4. Giulietta scrive:

    dai il cane è tutta un altra cosa!!!

  5. Federico scrive:

    Tutto verissimo, ma come la mettiamo con i costi? Questo apparecchio costerà circa 150€ mentre un cane guida quanto costa? Non tutti se lo possono permettere.

  6. Giulio scrive:

    Si fede ha ragione… un cane guida addestrato per ciechi costa circa 60.000 euro e c’è una bella differenza con un coso da 150 euro….

  7. giovanni scrive:

    rispondo a Federico in data 27 settembre 2007
    un cane guida viene dato gratuitamente dalle scuole di addestraamento per ciechi. Ed questa risposta vale ance per Giulio anzi dirro di piu che per il mantenimenti del cane viene rimborsato una cifra forfettaria per il mantenimrnto.

  8. Giovanni BIONDANI tRENTO scrive:

    A seguito della mia del 7 gemmaio 2008 vorrei comunicare che in questi giorni mi e stato consegnato il mio cane guida del servizio cani guida dei lions presso limbiate. Ebbene devo dirvi che non ce nessun paragone con cualche cosa anche la più sofisticata che ci possa essere in confronto del propio cane guida .Egli ti accompagna in qualsiasi posto che tu voglia andare ti aiuta ad attraversare li strade ed ti da una sicurezza tale da rimanere strabigliati. Ed innoltre ribadisco che non ho speso ninte per ilcane Pertanto concludendo un apparecchio eletronico non potra mai sostituire tutto l’afetto che ti puo dare un cane addestratto a fare il propio lavoro Saluti a tutti Biondani GiovannTrento

  9. marco scrive:

    spero che sia una bella cosa per il futuro, ciao a tutti.

  10. Krisna scrive:

    Vorrei sapere dove vendi a Torino

Rispondi