10 dita rotte giocando a cricket

dieci 10 dita rotte cricket

David Morrison in 45 anni di cricket ha rotto ogni dito delle sue mani rifiutando sistematicamente le cure mediche per paura di essere messo alla porta dalla squadra.

Tutto ciò è continuato fino a 3 anni fa, quando il ghiaccio non è più bastato ad alleviare i dolori e i medici sono così riusciti a visitarlo e come primo intervento hanno dovuto amputare parte del pollice proprio a causa dei danni subiti.
I clinici hanno poi chiesto il permesso a David per scattare delle foto da usare nelle conferenze per divulgare un caso -fortunatamente- così raro e singolare.

[via neatorama]

Articoli correlati

2 Risposte a “10 dita rotte giocando a cricket”

  1. AntoNino scrive:

    Ma una bella partita a carte no?!

  2. Marco scrive:

    ahia

Rispondi