Declaril, basta macchie della pelle

declaril macchie della pelleIl sole a volte fa brutti scherzi alla pelle. Che abbronzarsi sia un rischio si sa e che nel migliore dei casi la pelle invecchi più precocemente è altrettanto noto.

Tra i danni che il sole provoca alla pelle ci sono le macchie scure, spesso però anche dovute all’avanzare dell’età, per cui la pigmentazione diventa più irregolare, o a modificazioni ormonali come nel caso dell’impiego di contraccettivi orali, di terapia ormonale sostitutiva in menopausa e infine durante la gravidanza (cloasma gravidico). Altra volte sono il risultato di un accumulo di tossine (rifiuti) conosciuto anche come “accumulo di lipofuscina”, un sottoprodotto del danno dei radicali liberi alle cellule della pelle.

La formazione di macchie cutanee è provocata da una disomogenea produzione di melanina, una sostanza prodotta nel derma da cellule specializzate, i melanociti, che la rilasciano sottoforma di piccoli granuli che si diffondono poi agli strati superficiali (epidermide).
Per difendere la pelle e schiarire le macchie già esistenti non c’è l’invasiva tecnica del laser, oggi esiste un prodotto nuovo della Ciccarelli, Declaril intensivo e di mantenimento. La sua efficacia è immediata, agendo essenzialmente su due diversi fronti:

  • l’azione esfoliante dell’Acido Glicolico;
  • l’azione schiarente del LumiComplex, un complesso di principi attivi naturali estratti da Arance Rosse, foglie di Olivo, Capperi e Riso, che interviene sulla sintesi della melanina, inibendone l’eccessivo deposito localizzato, che si manifesta con la formazione di macchie cutanee.

Diversamente da altri prodotti analoghi, il Declaril può e anzi deve essere usata anche durante l’esposizione solare. Si compra in farmacia.

Articoli correlati

3 Risposte a “Declaril, basta macchie della pelle”

  1. Menici Annalisa scrive:

    Sono una laureanda in farmaci e sto preparando la tesi sugli schiarenti naturali della pelle.Ho visto in farmacia il vostro prodotto e vi chiederei di poter avere maggiori informazioni sugli studi fatti dal laboratori ,prima di immmettere il prodotto sul mercato.
    Grazie e spero di avere vostre notizie.

  2. michele scrive:

    ciao Annalisa anche io mi trovo a dover preparare la tesi sugli schiarenti cutanei se ti è possobile farmi avere alcune informazioni sugli studi fatti dai laboratori sui prodotti , grazie mille , Michele

  3. Adi scrive:

    Ma qualcosa mi sfugge…ma l’acido glicoli essendo uno esfoliante, rende la pelle fotosensibile… come sarebbe indicato il suo utilizzo anche durante l’esposizione solare?

Rispondi