Staminali rigenerano tendini: una svolta!

staminali tendiniIl prossimo mese di ottobre sarà pubblicata sul Nature Medicine la notizia di una scoperta sensazionale: i ricercatori dell’Università di Southern California (USC) coordinati dal prof. Songtao Shi hanno dimostrato che alcune cellule staminali hanno caratteristiche simili a quelle presenti nei tendini degli individui adulti.

Il primo passo è stato individuare queste cellule in una nicchia nella matrice dei tendini di topo, e poi anche in umani. La nicchia in cui si trovano è costituita da bioglicani e fibromodulina. Queste molecole sono fondamentali per proteggere le staminali e far in modo che maturino in cellule tendinee.

Questo permetterebbe – soprattutto agli atleti – di poter riparare eventuali danni ai tendini causati da traumi e rotture.

Formati da fibrille, ossia fibre di collagene, resistenti ed elastiche, i tendini servono a connettere i muscoli alle ossa e quindi a muoversi. Ad oggi la loro guarigione è stata lenta e faticosa e spesso è stato impossibili ricreare perfettamente il tessuto danneggiato. Quindi una vera rivoluzione.

Articoli correlati

Rispondi