Attenzione mamme a cosa mangiano i vostri figli

merendine alimentazioneUno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Southampton in Inghilterra ha dimostrato che gli additivi alimentari largamente diffusi in merendine e bibite gassate – alimenti prediletti dai nostri bambini – sarebbero il principale motivo di iperattività, basso rendimento scolastico e disturbi del comportamento.

Tartrazina E102, giallo per alimenti, Azorubina E122, rosso per alimenti, giallo di chinolina, E104, grosso modo come l’E110 e l’E124 gli additivi imputati. Fra tutti i coloranti si salva apparentemente solo il sodio benzoto, in arte E211, che fa frizzare alcune bibite gassate. Gli altri, legali dalle nostre parti, sono tutti sotto inchiesta dopo una denuncia dell’Agenzia per la sicurezza alimentare britannica (Fsa) che li giudica pericolosi tanto che l’omologa Authority Ue ha avviato i suoi accertamenti. Il sospetto è grave: certi additivi artificiali potrebbero favorire l’iperattività dei bambini. Difficile stabilirne l’effetto ma la rivista scientifica The Lancet ha pubblicato i risultati dello studio condotto dall’equipe medica del prof. Stevenson su un campione di 153 bambini di tre anni e 144 bambini tra gli 8 e i 9 anni, suddivisi in tre gruppi per fascia d’età. Il primo gruppo ha bevuto il mix A, che conteneva quattro coloranti (E110, E122, E102, E124) e il benzoato di sodio. Il secondo ha usato il mix B, composto da E110, E122, E129 e l’E211. L’ultimo gruppo ha ricevuto una bibita placebo, priva di queste sostanze. Genitori e insegnanti hanno poi osservato in modo indipendente i bambini.

Ebbene è stata confermata ampiamente la tesi secondo la quale merendine, marmellate industriali, bibite gassate e quant’altro condizionano pensantemente l’umore, il comportamente e il rendimento scolastico dei bambini.

Articoli correlati

Una risposta a “Attenzione mamme a cosa mangiano i vostri figli”

  1. Nello scrive:

    ormai anche l’acqua che si compra ha i coloranti

Rispondi