Sangue blu? No, verde

sangue verdeVerde è il colore del sangue che i chirurghi del St. Paul’s Hospital di Vancouver si sono trovati davanti quando hanno inciso la cute per operare un normale signore di 42 anni per risolvere un problema circolatorio alla gamba.

Il paziente, come hanno poi spiegato i medici, era affetto da una rara patologia chiamata sulfemoglobinemia, che si verifica quando lo zolfo si lega all’emoglobina (sulfemoglobina), una proteina globulare che contiene degli ioni di ferro da cui deriva il consueto colore rosso.
Tutto ciò sarebbe stato causato dalle forti dosi assunte di un farmaco a base di sumatriptan, medicinale usato contro il mal di testa.

Chissà se questo signore era o è diventato un fan di Mr. Spock di Star Trek, extraterrestre vulcaniano noto per il sangue verde causato dal rame.

[foto flickr]

Articoli correlati

3 Risposte a “Sangue blu? No, verde”

  1. SergioX scrive:

    L’avevo sentita per radio sta cosa, ma pensavo (speravo) fosse uno scherzo…

    Complimenti per l’accostamento della foto non avrei saputo fare di meglio!

  2. Sudore verde - BioBlog scrive:

    […] il sangue verde che ha riempito le cronache internazionali nelle scorse settimane e a cui ho dato ampio spazio […]

  3. Pelle blu - BioBlog scrive:

    […] ci siamo abituati a vederle veramente di tutti i colori: sangue verde, sudore verde e ora persino pelle […]

Rispondi