Sesso non sicuro diffuso tra i giovani

profilatticoUn nuovo studio della British researchers ha rivelato che ad indurre i giovani ad avere rapporti non protetti sarebbero i fattori culturali e sociali.

Lo studio, svolto presso la School of Hygiene and Tropical Medicine e pubblicato nell’ultima edizione del Lances medical journal, ha scoperto comportamenti sessuali simili non solo all’interno di uno stesso stato ma anche in stati lontani, come Australia e Messico. In particolare, si è visto che l’uso dei profilattici rappresenta una mancanza di fiducia nel partner e una diminuzione del piacere soprattutto nei maschi.

I ricercatori sono arrivati alla conclusione che i programmi per la diffusione e l’uso di profilattici oltre ad informare le persone dovrebbero in qualche modo affrontare questi ostacoli sociali, altrimenti non cambieranno mai il modo di pensare e quindi di agire dei ragazzi.

[via allheadlinenews]

Articoli correlati

Rispondi