Gardasil, vaccino per il cancro all’utero

News in pillole dal MondoLo scorso aprile avevamo lasciato la GlaxoSmithKline che attendeva, dall’agenzia europea della medicina, l’eventuale approvazione di un efficace vaccino contro il Papilloma virus (l’HPV). Secondo le stime, questo non arriverà prima dell’inizio del 2007.

Esiste però un’altra azienda, la Sanofi Pasteur e Merck & Co., che ha già ottenuto l’approvazione per lo stesso annoso problema: questo medicinale si chiama Gardasil.
Questo vaccino può ridurre del 70% l’insorgere del cancro al collo dell’utero, ma -novità- potrà essere assunto anche dall’uomo. Significa così preservare la vita di 230.000 persone all’anno.
Questo prodotto è già in vendita in Australia, Messico e negli Stati Uniti, dove tre dosi (una durata di sei mesi) costano 195 dollari.

[via Guardian]

Articoli correlati

Rispondi