Primo trapianto (momentaneo) di pene

operazione chirurgicaI chirurghi cinesi, dopo un’operazione durata ben 15 ore, hanno trapiantato il primo pene ad un uomo che lo aveva danneggiato in un incidente.
Questo incidente gli aveva reso impossibile urinare e avere normali rapporti sessuali.
Il pene di 10 cm, ricevuto in donazione da un uomo in stato di morte cerebrale, è stato riattaccato attraverso una complessa operazione di microchirurgia, tale da permettere la connessione di tutti i vasi sanguigni e di tutte le terminazioni nervose.

La storia si ripete: l’operazione è stata un vero successo, come affermato dai medici, ma il pene è stato rimosso solo due settimane dopo l’intervento, per un rigetto psicologico del paziente e della moglie, come già accaduto nel 2001 per il primo trapianto di mano.

6 Risposte a “Primo trapianto (momentaneo) di pene”

  1. Chirurgia estetica a favore della vagina - BioBlog scrive:

    […] Ovviamente qualcuno aveva già pensato alla variante maschile, ovvero il trapianto di pene. […]

  2. Marjo sokoli scrive:

    volevo avere una infformazione sui costi e rischi sui trapianti del pene

  3. pippo scrive:

    ahahahaah Marjo sokoli c’è l’ha piccolo!!!!!!

  4. evaristo scrive:

    ma 10 centimetri a riposo? spero

  5. marco scrive:

    hsono sofferente della malattia di Peiron o I.P.P .vorrei sapere io italiano ,residente in Brasile come posso accedere a un trapianto in qualsiasi luopgo sia
    Saluti Marco

  6. marco rencelj scrive:

    come ho giá spiegato desidererei una risposta a questo mio grande problema
    grazie

Rispondi