I mandarini aiutano a combattere il cancro

mandariniI mandarini, dopo due studi condotti da ricercatori giapponesi, sono stati definiti “super frutti” per le loro proprietà antitumorali, di protezione per il cuore e contro il diabete.
Il team del National Institute of Fruit Tree Science ha studiato gli effetti benefici dei carotenoidi -la vitamina A, componente che conferisce al mandarino la colorazione arancione- esaminando 1073 persone con una dieta ricca di agrumi.
Gli esami del sangue effettuati su queste persone hanno dimostrato una riduzione dei rischi collegati al fegato, resistenza all’insulina e arteriosclerosi, tutti problemi collegati al diabete.
Infine, un secondo studio ha provato che il bere un bicchiere di succo di mandarino al giorno riduce il rischio di sviluppare il cancro al fegato, in pazienti con epatite cronica virale.

[via The Indipendet]

Articoli correlati

Rispondi