Cause di infezioni alle cornee: Fusarium keratits

Lenti a ContattoUn recente scoppio di infezioni alla cornea, avvenuto negli Stati Uniti, ha mosso dei ricercatori che, sul Journal of the American Medical Association, hanno affermato quello che può essere visto come il motivo cardine: un tipo di soluzione utilizzata per mantenere le lenti pulite è stata contaminata da agenti esterni.

La soluzione in questione è prodotta dalla Bausch & Lomb e, proprio a causa dei multipli rapporti negativi ricevuti dai centri di controllo, lo scorso maggio venne ritirato.
L’infezione, chiamata Fusarium keratits, è un fungo che vive solitamente a terra o sulle piante, ma che inspiegabilmente è finito nel processo produttivo di questa azienda.

La gravità di questa cheratite microbica è talmente seria che può portare ad una perdita permanente della vista e, nei casi più estremi, alla necessità di subire un trapianto di cornea.
Al 30 giugno 2006 sono stati verificati 164 casi confermati di contaminazione.

L’unica cosa che “salva” questa azienda è che, nei plurimi controlli effettuati dopo la scoperta, non è stato mai trovato il Fusarium.
I ricercatori hanno quindi potuto solo raccomandare di seguire una corretta metodologia di pulizia delle lenti, lavandosi le mani prima e dopo l’uso e cambiando la soluzionogni volta.

[via xinhua]

Articoli correlati

Rispondi