La Glaxo ha il vaccino contro l’aviaria

gallo, influenza aviariaLa casa farmaceutica GlaxoSmithKline ha sviluppato un vaccino contro il virus mortale H5N1, conosciuto commercialmente con il nome di influenza aviaria.

Il farmaco che potrà essere prodotto in modo intensivo entro il 2007 e si dimostrato efficace con due dosi da 3,8 microgrammi. Questo sembra il più adatto per una distribuzione mondiale anche se il vaccino attuale è studiato per il virus H5N1 che, come si sa, potrebbe mutare vanificando la protezione del farmaco.
Il costo sarà simile a quello degli attuali vaccini che si aggira attorno ai 6 euro per dose.

Intanto, è di oggi la notizia del contagio di un ragazzo in Asia: è il primo caso quest’anno nel paese giallo, il 15° dal 2003.

Articoli correlati

Una risposta a “La Glaxo ha il vaccino contro l’aviaria”

  1. Che fine ha fatto l’aviaria? - BioBlog scrive:

    […] non abbassare la guardia. Questo perché le case farmaceutiche stanno continuando a studiare nuovi vaccini, ma la totale estinzione del virus è ancora lontana. Condividi questa […]

Rispondi