Anti-Rapex, profilattico contro gli stupri

Anti-Rapex CondomUn prodotto che sta al limite tra la sicurezza personale e il sadismo allo stato puro: la RapeStop ha creato un profilattico per donna, utile per proteggersi da persone che avessero brutte idee nei confronti del gentil sesso e che, per motivi deplorevoli, decidessero di abusare del loro corpo.

Se questo condom non viene spontaneamente rimosso, risulta essere totalmente invisibile e letale nei confronti di chi vi si paventerà dinanzi con cattivi stimoli.
L’efficacia di questo prodotto sta nell’avere la forma di un pene, in aggiunta -però- ai normali contraccettivi in lattice, la parte interna è totalmente ricoperta di piccoli, ma ben saldi, uncini.

Se qualcuno tentasse di abusare del vostro corpo, si ritroverebbe con la necessità di presentarsi entro brevissimo tempo in una struttura ospedaliera, con conseguente ammissione di colpa.

C’è solo un problema che mi fa pensare che sia una idea fallimentare in partenza: chi assicura l’incolumità della vittima? É lecito pensare che un eventuale stupratore, dopo i primi momenti soffocati dal dolore, decida di scaricare le proprie ire sulla malcapitata, con conseguente rischio per la sua incolumità.

anti-rapex

Qui sopra è visibile una foto che mostra in modo sufficientemente dettagliato la tipologia di uncini e di materiale che compone l’Anti-Rapex.

[medgadget]

Articoli correlati

Rispondi