Contro il cancro: sport ed esercizio aiutano

scarpe esercizio fisico contro il tumoreL’esercizio fisico oltre a far bene al corpo può proteggere contro il cancro: questo è quel che è risultato da due studi totalmente indipendenti su cavie animali.

Il primo ha mostrato che 24 ore di attività fisica fatta da un topolino, grazie ad una ruota posta nella sua gabbia, ha mostrato un evidente ritardo nello sviluppare il cancro alla pelle. Il secondo ha scoperto che l’accoppiare un costante esercizio fisico ad una dieta molto restrittiva, aiuta a ridurre lo sviluppo della malattia.

Indurre in modo così programmatico un tumore è stato possibile grazie all’esposizione continua delle cavie a dei raggi ultravioletti di tipo B, famosi per essere i componenti nocivi della luce solare.

Secondo il professor Allan Conney, che ha condotto una di queste ricerche presso la Rutgers University (New Jersey, USA), l’evidenza sperimentale ha dimostrato che le cellule delle cavie poste a continuo esercizio fisico, andavano incontro ad un processo di autodistruzione (programma di suicidio che non è -però- previsto per le cellule del muscolo cardiaco e del tessuto nervoso), noto con il nome di apoptosi.

La dualità d’uso dell’esercizio fisico è stato dimostrato dal dottor Lisa Colbert dell’University of Wisconsin-Madison: il movimento porta ad una riduzione dei grassi ed a una automatica riduzione del rischio di sviluppare il tumore.
I risultati danno un abbassamento dei casi conclamati di cancro benigno alla pelle del 34%, mentre del 73% per quelli maligni.

[via Guardian]

Una risposta a “Contro il cancro: sport ed esercizio aiutano”

  1. Luk scrive:

    …quindi la famosa corsetta quotidiana fa bene un po’ a tutto!!

Rispondi