Vaccino per il tumore al cervello

tumore cancro al cervelloÉ stato sviluppato un vaccino in grado di combattere la più temuta forma di tumore: il cancro al cervello.

I ricercatori americani dicono che il loro farmaco è in grado di aumentare la sopravvivenza testata su 23 pazienti, afflitti da glioblastoma multiforme (GBM), per 18 mesi di cui solo 4 sono morti per tumore.

Il principio si basa sull’uso di una forma artificiale di una proteina, presente nel 30-50% dei casi di tumore, atta ad allertare il sistema immunitario della presenza di un attacco in corso.

La dottoressa Kat Arney, impiegata al Cancer Research UK, trova questa sperimentazione utile perché, l’idea di usare il sistema immunitario del malato per controllare lo sviluppo della malattia, potrebbe aiutare ad aumentare le aspettative di vita. É giusto sottolineare, comunque, che l’attuale vaccino è ancora allo “stato embrionale”, molto lavoro deve essere ancora svolto.

Il GBM, che rappresenta un quarto dei tumori al cervello, affligge persone di età compresa tra i 40 e i 60 anni.

Rispondi