AGD

Associazione giovani diabetici

Sigla: AGD
Nome esteso: Associazione per l’aiuto ai giovani diabetici
Finalità: migliorare l’assistenza sanitaria e promuovere l’accettazione sociale della malattia
Sito web: www.agd.it

L’AGD, associazione per l’aiuto ai giovani diabetici, Grosseto nasce nel 1979 per volontà di un gruppo di genitori. Negli anni, si è trasformata da associazione di “auto aiuto” in associazione di volontariato mettendo gratuitamente a disposizione di tutti gli interessati, anche a livello regionale e nazionale, la propria esperienza ed i propri strumenti didattici.
I primi obiettivi raggiunti sono:

Assistenza sanitaria qualificata

Il centro per il diabete giovanile nasce a Grosseto, per volontà della nostra associazione sin dai primi mesi del 1980 (sancito con delibera 551 del 15/5/1980) presso la divisione di Pediatria dell’ospedale Dal 1998 sia il reparto che il centro sono stati completamente ristrutturati ed ammodernati

Reperimento dei presidi terapeutici

Concessione dei presidi terapeutici necessari all’autocontrollo del diabete per primi in Italia (Dic. 1979).

Questa associazione ha anche lo scopo di informare le persone che anche i bambini possono avere il diabete e che non è una malattia esclusiva dei cinquantenni piuttosto floridi controllati quasi esclusivamente con degli ipoglicemizzanti orali ed una dieta. Ciò non è sempre vero.
Il diabete mellito giovanile è una disfunzione cronica del ricambio glucidico che può colpire a tutte le età.
I bambini con diabete sono tutti Insulino dipendenti perchè il loro pancreas non produce più l’insulina.
L’insulina è un ormone che permette agli “zuccheri” di penetrare nelle cellule e conseguentemente di alimentarle.
Per questo motivo, ogni giorno, devono iniettarsi l’ormone mancante e controllare costantemente glicemia e glicosuria.
Dal punto di vista alimentare e fisico una dieta equilibrata ed un esercizio fisico costante contribuiscono ad un buon controllo del loro stato metabolico. Per far ciò occorre, però, una istruzione sanitaria specifica che va impartita sin dai primi giorni di insorgenza del diabete.

Inoltre, l’AGD è presente nel territorio con campi scuola che permettono una educazione personalizzata dei bambini con tali problemi.

[visitate AGD]

3 Risposte a “AGD”

  1. Romano Bernabò scrive:

    La recensione ha sintetizzato molto bene i punti salienti della nostra attività rivolta ai bambini con diabete. Grazie

  2. Federico scrive:

    Sono io a dover ringraziare Lei per l’opportunità concessami.

  3. Giustino Iannitelli scrive:

    Interessante associazione, ammetto che non ne conoscevo le finalità (purtroppo/per fortuna quando non si vive da vicino un problema, lo si ignora) e devo dire che fate cose assolutamente lodevoli.

    Davvero complimenti

Rispondi