Elettrocardiogramma (ECG) standard e Holter

elettrocardiografoL’elettrocardiografo (ECG) è uno strumento non invasivo che fornisce una rappresentazione grafico-visiva dell’evoluzione dei potenziali cardiaci nel tempo (elettrocardiogramma).

Questa funzione viene ormai inglobata in apparecchiature più complesse in grado di mostrare, oltre all’ecg, pressione arteriosa, temperatura, frequenza respiratoria etc.

L’elettrocardiografo è composto fondamentalmente da sei parti:

Elettrodi, posizionati in zone ben definite e standardizzate, costituite da una ventosa cosparsa di gel conduttore e collegati tramite dei cavi alla macchina.

Circuito di protezione, evita che eventuali sovratensioni provocate dalle scariche di un defibrillatore danneggino il sistema.

Amplificatore, il segnale prelevato dagli elettrodi viene prima filtrato per togliere segnali elettrici non desiderati prodotti dal nostro corpo come la respirazione o da interferenze esterne, come la frequenza di rete a 50 Hz.

Circuito di isolamento, blocca le correnti di dispersione verso il paziente.

Driven right leg, circuito che permette di collegare il paziente non più a terra ma ad un amplificatore operazionale, aumentandone così la sicurezza e riducendo l’influenza dei rumori sul segnale.

Display o stampante, mostrano l’andamento del potenziale e parametri associati al tracciato come la frequenza del battito e l’ampiezza delle varie onde caratteristiche.

elettrocardiografo HolterDi questo strumento esiste una versione “tascabile”: l’ECG Holter.

Questo apparecchio è studiato per acquisire dati per almeno 24 – 48 ore con lo stesso principio dell’elettrocardiografo tradizionale. Successivamente le informazioni collezionate vengono scaricate in un computer e analizzate dal medico specialista.

L’elettrocardiogramma Holter viene impiegato per patologie che si manifestano in modo episodico e sporadico.

Articoli correlati

4 Risposte a “Elettrocardiogramma (ECG) standard e Holter”

  1. Erny scrive:

    io ho dovuto portare l’holter per 4 giorni… alla fine cmq tutto ok

  2. Elettrocardiogramma (ECG) continuo wireless - BioBlog scrive:

    […] La Datascope ha annunciato di aver ricevuto l’approvazione da parte dell’ente per la sanità americano per NetGuard, un dispositivo wireless per il monitoraggio Ecg. […]

  3. Monitor e defibrillatore LIFEPAK 20 - BioBlog scrive:

    […] 20, prodotto dalla Medtronic, è un monitor per visualizzare i parametri vitali (ad esempio l’elettrocardiogramma, la frequenza dei battiti, pressione arteriosa, etc.) del paziente, a cui si aggiunge la funzione […]

  4. Cerotto per elettrocardiogramma wireless - BioBlog scrive:

    […] come affermato dai produttori, i pazienti potranno avere un maggior comfort rispetto all’attuale holter, con un’apparecchiatura senza fili (wireless), leggerissima e che misura appena […]

Rispondi