Trapianto di organi vivi

trasporto organi viviLa TransMedics ha sviluppato il primo sistema al mondo che permette il trasporto di organi “viventi” e non più conservati nel ghiaccio a temperature molto basse.
Il dispositivo ha una tecnologia che simula le condizioni interne del corpo permettendo all’organo di funzionare normalmente.

Il sistema è composto essenzialmente da tre parti: (1) un display senza fili compatto, (2) un modulo specifico per l’irrorazione e perfusione dell’organo e (3) le soluzioni riservate per il nutrimento e l’ossigenazione.
Dallo schermo è possibile monitorare tutti i parametri vitali necessari, tra i quali la pressione e le funzioni metaboliche.
Il modulo per la perfusione è formato da un recipiente trasparente sterile che mantiene l’organo alla temperatura e umidità appropriate.
Infine la soluzione nutriente è stata studiata per mantenere l’organo in salute durante tutto il periodo di trasporto.

descrizione unita  trasporto organi

Sotto foto del monitor wireless multiparametrico.

monitor multiparametrico wireless

Una risposta a “Trapianto di organi vivi”

  1. angela scrive:

    ciao, sono Angela, una studentessa di design.
    Sto pensando a un tema di tesi e sarei molto interessata a questo sistema di trasporto.
    Potrei avere qualche dato o informazione piu specifica sul funzionamento?

    Grazie Angela

Rispondi